Salta al contenuto principale

CORONAVIRUS_DECRETO LEGGE 25 febbraio 2021 n. 15

news

Decreto Legge 23 febbraio 2021 n. 15 "Ulteriori disposizioni urgenti in materia di spostamenti sul territorio nazionale per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19".
In relazione alla nuova disposizione di cui al predetto decreto legge, si riportano le novità introdotte in materia di mobilità tra le varie regioni. Il territorio nazionale, anche in via normativa, è stato classificato in zone (bianca, gialla, arancione e rossa) articolate al differente scenario di rischio epidemiologico. Il divieto di spostamento in entrata e uscita tra i territori di diverse regioni e provincie autonome, è stato prorogato al 27 marzo 2021 con le eccezioni note (comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute) e la possibilità di rientro, senza limitazioni territoriali, alla propria residenza, domicilio o abitazione.
Sempre fino al 27 marzo 2021, nella zona gialla in ambito regionale e nella zona arancione in ambito comunale, gli spostamenti sono consentiti verso una sola abitazione privata abitata, una volta al giorno, nell'arco temporale ricompreso tra le ore 05,00 e le ore 22,00 e nei limiti di due persone ulteriori rispetto a quelle conviventi presso il luogo di destinazione. Non vengono considerati a questi fini i minori di 14 anni e le persone con disabilità o non autosufficienti conviventi.
Rispetto alla classificazione in zone, le norme sulla limitazione degli spostamenti, si possono riassumere nel modo seguente:
- nella zona gialla, i suddetti spostamenti possono avvenire con riguardo all'intero territorio regionale;
- nella zona arancione, possono avvenire in ambito solo comunale;
- nella zona rossa, non sono consentiti.
Per quanto riguarda la zona arancione, la norma vigente conferma che gli spostamenti possono esorbitare l'ambito comunale quando ci si sposti da comuni con popolazione non superiore a 5.000 abitanti e il luogo di destinazione non sia distante più di 30 chilometri da quello di partenza. Sono esclusi gli spostamenti verso i comuni capoluogo di provincia.

Comune di Morbegno

Telefono: 0342.606.211

Via S. Pietro, 22
23017 Morbegno (SO)
P. IVA e C.F. 00098990146
Codice IPA c_f712
Codice univoco per fatturazione elettronica UFDOO7

Dichiarazione di Accessibilità

Privacy | Note legali | Login

Contatti

Email: municipio@comune.morbegno.so.it

PEC: protocollo.morbegno@cert.provincia.so.it

Telefono: 0342.606.211

torna all'inizio del contenuto